Under18 nuova stagione

Secondo impegno ravvicinato per l'Under 18 nell'arco di tre giorni, questa volta però arriva una sconfitta, 51-67 contro il Ginnic Club.

Pomeriggio storto per il Green di coach Piero Musumeci, che si ritrova a gestire una partita ad alto coefficiente di difficoltà in condizioni non ottimali. Penalizzanti le percentuali al tiro, specie contro la fitta zona degli avversari. Nel primo parziale i padroni di casa riescono comunque a tenere accesa la contesa, 11-19 con ben cinque giocatori a referto.

In apertura di secondo quarto il Ginnic continua a trovare il canestro con continuità, mentre per il Green iniziano a comparire i primi segnali di cedimento: Valentino piazza sei punti, ma dai compagni arriva poco altro. Gli avversari trovano così il modo per allargare la forbice, 23-38 il punteggio all'intervallo.

Qualche progresso si registra nel secondo tempo con Bellanca e Barone (saranno 15 i punti a referto per il secondo) sugli scudi. Il Ginnic però non demorde e riesce a mantenere una distanza di sicurezza: a 10' dalla fine si va a riposo sul 37-48.

Bene Lastborn nell'ultimo parziale (sette i punti nel quarto, otto in totale), gli ospiti però dall'altro lato continuano a segnare con regolarità. Non si accende la scintilla per la rimonta, il Green così, dopo qualche timido tentativo di rimettersi in partita, è costretto a subire la prima sconfitta del 2018, 51-67 il risultato finale.

Green Basket - Ginnic Club 51-67

Green Basket - Arnone 2, Barone 15, Bellanca 8, Briulotta 2, Cammarata 3, Caruso 2, Castagnetta 2, Firrincieli, Lastborn 9, Salemi, Valentino 8, Zingale. All. Musumeci; ass. Cannella.

Arbitri: Costanza e Calandra di Palermo.

NOTE

Parziali: 11-19; 12-19 (23-38); 14-10 (37-48); 14-19 (51-67).

Falli: Green 21 - Ginnic 22.

Ufficio Stampa Green Basket