green olimpia u18

Procede a vele spiegate il cammino del Green Basket Under 18: contro l’Olimpia Alcamo arriva la terza vittoria consecutiva, un 99-44 che rende bene l’idea sul tipo di partita andata in scena al PalaDonBosco.

La difesa è il fattore che rompe gli equilibri: tanta corsa, pressione alle stelle e via in contropiede, il Green ha subito vita facile in campo aperto. La squadra di coach Griffo è tutta un crescendo: Vitale s’iscrive a referto con dodici punti, seguito a ruota da Valentino, e già sul calare del primo quarto la distanza per Alcamo appare proibitiva: 26-13 il punteggio dopo 10’, con il duo Provenza-Drago a contenere le perdite.

L’intensità resta alta anche quando coach Griffo decide di pescare dalla panchina: l’impatto delle rotazioni è devastante, come d’altronde testimoniato dalla mole di punti segnati nel quarto. Mentre gli ospiti faticano a trovare le misure, il Green ne mette 31 senza batter ciglio, mandando quasi tutti gli uomini a canestro. Lo scarto si fa così pesante alle soglie dell’intervallo, 23-57 e giochi praticamente chiusi.

Buon approccio anche al rientro, soprattutto a protezione del ferro: Alcamo non riesce proprio a trovare la via del canestro, il Green si stringe bene e riparte trovando punti preziosi da Cammarata. L’intesa in mezzo al campo continua a funzionare alla perfezione: bel gioco e soluzioni ad effetto per il 30-76 con ancora 10’ da giocare.

A quel punto è soltanto questione di attendere la sirena: il Green, forte del vantaggio, inserisce il pilota automatico e si limita ad un’oculata gestione, senza forzare la mano. L’unico rimpianto rimane quello di non aver centrato la tripla cifra sul tabellone, per il resto tante buone indicazioni per coach Griffo: al PalaDonBosco finisce 99-44, il Green si conferma squadra in grande crescita.

Green Basket-Olimpia Alcamo 99-44

Green Basket – Vitale 25, Valentino 12, Facciolà 11, Cammarata 10, Briulotta 9, Bellanca 9, Butera 8, Tusa 6, Ramil 6, Cannella 3. All. Griffo.

Olimpia Alcamo – Cruciata 14, Drago 13, Provenza 9, Bologna 4, Pipitone 2, Alesi 2, Ren, Vallone, Pirrone, Alamo. All. Scalzo.

Arbitri: Paolo Incamicia e Ottavio Greco di Palermo.

NOTE

Parziali: 26-13; 31-10 (57-23); 19-7 (76-30); 23-14 (99-44).
Falli: Green 14 – Olimpia 15.

Ufficio Stampa Green Basket