under18

Non sempre brillantissimi, ma alla fine efficaci. L'Under 18 inaugura il campionato con una vittoria 63-70 sul campo del Ginnic Club.

Il Ginnic parte meglio, molto meglio, rispetto alla squadra di coach Griffo e del vice Davide Lanfranchi (entrambi quasi "debuttanti" sulla panchina Green nelle rispettive vesti), un po' contratta e in difficoltà su palleggio e passaggi, spesso imprecisi. Anche le percentuali non aiutano e Audino, Scuderi e Coppola firmano la prima fuga avversaria: 18-12 nel primo quarto.

Piccoli passi per i giovani Green nel secondo parziale, con Alessi e Butera che provano a far riavvicinare gli ospiti, prontamente respinti da un Audino da 12 punti nella prima frazione, 34-31 al riposo.

Fa la differenza per la squadra biancoverde la terza frazione, aperta da una bomba di Zingale e firmata da uno straripante Alessi, dieci punti di fila. Difesa e contropiede, il Green mette la freccia e vola sopra la doppia cifra, 44-54 a fine terzo parziale.

Nell'ultimo quarto il Green gestisce il vantaggio. Si mette subito in evidenza Crivello, che chiamato in causa mette a segno un canestro con fallo subito e poi regala un grande assist per Alessi, in uno momento importante del match. Vitale e un appoggio di Briulotta fanno il resto. Nel minuto finale il Ginnic si riavvicina sfruttando l'imprecisione ai liberi degli avversari, ma è tardi: il canestro sulla sirena di Facciolà chiude la contesa sul 63-70.

Ginnic Club-Green Basket 63-70

Green Basket -  Facciolà 3, Vitale 7, Zingale 16, Cannella 2, Briulotta 4; Alessi 26, Cammarata 2, Crivello 2, Lupo 4, Valentino, Bellanca, Butera 4. All. Griffo, Vice: D. Lanfranchi.

Ginnic Club - Scuderi 10, Coppola 8, Audino 18, Caruso 4, P. Tasca 17; Dinolfo 2, Cuminale, Sordi 2, Vultaggio, F. Tasca 2, Pecora. All. Licari.

Arbitri: Mattia Rinella e Fabrizio Miragliotta di Palermo.

NOTE

Parziali: 18-12, 16-19 (34-31), 10-23 (44-54), 19-16 (63-70).
Falli: Ginnic 16 - Green 17.

Ufficio Stampa Green Basket