fotoplattella

GREEN BASKET 88 - ORLANDINA BASKET 64 (24-19; 24-11; 22-21; 12-13)

GREEN BASKET: Vitale S.(10), Ciacciofera A. (0), Scarpulla C. (11), Ramil H. (2), Biondo (21), Perricone Ga. (0), Perricone Gu. (0), Sorce M. (15), Artioli C. (29), Puleo R. (0), Messana M. (0), Barbarossa F. (0). All.ri: Lanfranchi F. & Giordano M.
Falli fatti 23, tiri liberi 9/14 (64,2%)

ORLANDINA BASKET: Carianni S. (12), Carrello E. (13), Falio S. (0), Munafò A. (18), Ferrarotto S. (2), Carlo S. (8), Sirna A. (0), Scarlata S. (3), Sgrò A (8), Orifici A. (n.e.). Allenatore: Franza R.
Falli fatti 22, tiri liberi 13/23 (56,5 %)
Arbitri: Di Giorgi C. e Onida A.

Ultima partita del campionato d’Eccellenza Under 17 per i ragazzi dell’Orlandina e del Green Basket.
I verdi palermitani hanno messo il sigillo sul terzo posto già conquistato, obiettivo superiore alle previsioni ma strameritato. Fortitudo Agrigento e Barcellona sono le sole squadre che hanno battuto i Green sia all’andata che al ritorno, tutte le altre sono state battute almeno una volta. Riguardo la partita, dopo un primo quarto combattuto ed a fasi alterne, una buona difesa e un discreto attacco hanno consentito ai verdi di controllare la gara, nonostante l’impegno, alcune buone individualità ed interessanti trame di gioco fatte vedere dai giovani dell’Orlandina. In generale buona la prestazione dei ragazzi di Lanfranchi e Giordano, tutti hanno dato il loro contributo, anche se in alcune fasi hanno perso di vista il gioco di squadra e perso la giusta concentrazione ed intensità. Prima del fischio d’inizio,  un abbraccio tra i ragazzi delle due squadre e la consegna di una maglietta dedicata in ricordo di Andrea Plattella, il giocatore n.6 dell’Orlandina che è andato a giocare in cielo.