Vis Reggio Calabria – Green Basket Palermo 60-56
(15-16, 15-16, 14-18, 16-9)
 

Vis Reggio Calabria
Vozza 6 (2/6, 0/1), Costa D. 12 (3/6, 1/1), Tramontana 16 (8/13), Grasso 12 (5/11, 0/4), Barrile, Carnazza 5 (1/2, 1/5), Costa R. 9 (2/5, 0/2).
Allenatore: D’Arrigo
Tiri Liberi: 12/21 – Rimbalzi: 31 18+13 (Grasso 9) – Assist: 18 (Costa R. 7)

Green Basket Palermo
Muratore, Verderosa, Trevisano, Forzano, Mantia, Alessandra 2 (1/2, 0/1), Provenzano, Terrasi 32 (15/19, 0/3), Calo’ 5 (1/5, 1/9), Bontempo 17 (6/9, 1/3).
Allenatore: Avellone
Tiri Liberi: 4/5 – Rimbalzi: 28 17+11 (Terrasi 9) – Assist: 11 (Bontempo 5)

Arbitri: Luca, Nocera

Vis e Green hanno dato vita ad una sfida vibrante ed equilibrata e solo sul filo di lana i padroni di casa, grazie all'esperienza di Grasso, sono riusciti a prevalere. Il palermo ha di che rammaricarsi, poichè nel terzo periodo sotto la spinta di Terrasi e Calò ha operato un break che l'ha portato avanti sul 36-30 e poi sul 41-37. Tuttavia, il quintetto di Avellone si è fatto irretire dai padrni di casa che hanno recuperato nella frazione conclusiva (52-52) ed hanno vinto con quattro lunghezze di vantaggio.

Fonte: Giornale di Sicilia