800x800 3

Dopo le conferme di head-coach e capitano, il primo tassello della campagna acquisti Green risponde al nome di Giuseppe Caronna: un gradito ritorno in città per il palermitano classe '94 cresciuto nel settore giovanile dell’Orlandina.

Caronna, 208 centimetri per 108 chilogrammi, è dunque pronto a riabbracciare la sua città natale dopo un anno trascorso ai box per problemi fisici. Adesso, pienamente arruolabile, sarà il primo rinforzo a disposizione di coach Verderosa. Solidità nel pitturato, rimbalzi, e capacità di rendersi pericolosissimo anche dalla media distanza: queste le credenziali del centro monrealese che nel corso degli anni ha più volte affrontato il Green da avversario. Gli ultimi precedenti nella stagione 2016-2017 in maglia Costa d’Orlando in C Silver: per lui 14.1 punti in 34 apparizioni, un contributo fondamentale per la storica promozione del club paladino in Serie B Nazionale. Per Caronna anche preziose esperienze lontano dalla Sicilia, nei Titans di San Marino in C Gold (14.5 punti di media) e al Basket Golfo Piombino. Nel mezzo l’esperienza alla Nuova Aquila Palermo in DNB. I primi passi da senior, invece, in Serie D alla Nuova Agatirno, società satellite dell’Orlandina Basket, nel cui vivaio Caronna si è formato cestisticamente, allenandosi spesso in prima squadra agli ordini di coach Pozzecco.

Adesso la possibilità di ripartire riacquistando confidenza con il parquet nella sua Palermo: «Innanzitutto, sono felicissimo di poter tornare in campoha dichiarato Caronna - già nelle scorse settimane, parlando con la dirigenza e lo staff tecnico, ho subito compreso che si tratta di un progetto serio e lungimirante, che punta a grandi traguardi nell’immediato futuro. Sono anche molto carico all’idea di ritornare a giocare in Serie B dopo tanto tempo – sottolinea il centro ex Costa - e poterlo fare sentendo l’affetto della mia città rende tutto ancor più esaltante. Spero di affermarmi al più presto nelle gerarchie della squadra, proveremo a sognare in grande».

Ufficio Stampa Green Basket