under16

Domenica bestiale per l'Under16 che s'impone 79-67 sul Cus Palermo grazie a un grande secondo tempo e blinda il secondo posto nel girone.

Partita tosta quella giocata dai ragazzi di coach Musumeci, con qualche elemento out rispetto alle precedenti uscite (Alejo, Castagnetta), ma comunque tanta efficacia e un gioco aggressivo e gradevole. Un po' di difficoltà a inizio gara per i Green, Zingale mette subito tanti punti ma dall'altra parte non si molla e Griffo mette addirittura il vantaggio sul 16-18 a fine primo periodo.

Dopo qualche minuto di sostanziale equilibrio, gli Under Green provano una prima fuga grazie a Mazzarella, molto deciso nell'attaccare il canestro, e Firrincieli, autentico cecchino con quattro triple a segno nel primo tempo. +9 per la squadra di casa (34-25), ma un puntuale break del Cus di Griffo e Munafò chiude il primo tempo sul pareggio a 36.

Dopo qualche minuto in spogliatoio però il Green cambia spartito. La difesa fa un ottimo lavoro concedendo poco agli avversari, dall'altra parte Zingale e la presenza vicino a canestro di Bellanca scavano un primo solco sul 56-49.

Vantaggio che aumenta nell'ultimo periodo, in cui ancora Bellanca fa la voce grossa (ben 13 punti negli ultimi 10'). Due punti di Salemi e Barone danno il +18 al Green, che nell'ultimo minuto concede un piccolo parziale di 0-6 al Cus che comunque non cambia la sostanza del risultato: 79-67 il finale, bella vittoria per l'Under biancoverde.

Green Basket-Cus Palermo 79-67

Green Basket – Salemi 7, Barone 6, Zingale 16, Bellanca 19, Firrincieli 12; Mazzarella 11, Biondo, Provenza, Arnone 6, Miccichè 2, Plescia, Pace ne. All. Musumeci, Vice: Mele.

Cus Palermo – Di Marco 7, Tomaselli 12, Griffo 20, Militello 5, Rosato 11; Gira, Franco, Munafò 8, Festosi, Inzerillo 2, Dragotto 2, Campanella. All. Bonafede.

Arbitro: Giosè Brusca di Palermo.

NOTE

Parziali: 16-18, 20-18 (36-36), 20-13 (56-49), 23-18 (79-67).
Falli: Green 25-Cus Palermo 19.

Ufficio stampa Green Basket